Biblioteca della Pontificia Università della Santa Croce Catalogo della Biblioteca

Normal view MARC view ISBD view

Bit Bang : la nascita della filosofia digitale /

by Longo, Giuseppe O, autore ;
Vaccaro, Andrea, autore .
Series: Apogeo education : Publisher: [Milano] : Santarcangelo di Romagna : Apogeo ; Maggioli, 2013Description: XVI, 217 p : ill. ; 21 cm.ISBN: 9788838789953; 8838789959.Summary: Il complicato rapporto tra discreto e continuo, tra software e hardware, tra materia e informazione viene scandagliato fino a prospettare la vertiginosa possibilità che l'Universo sia un computer che calcola agevolmente il proprio stato come un immenso automa cellulare: e di questo computer cosmico fanno parte, come sottosistemi calcolanti piccoli e grandi, tutte le cose, dalle rocce alle persone, alle società, agli stessi calcolatori elettronici. Da questo quadro nasce anche una nuova visione di Dio: il Grande Orologiaio è diventato il Grande Programmatore. Dall'incontro di un teorico dell'informazione con un filosofo è nata un'opera capace di raccogliere le intuizioni scaturite dalle menti più creative della scienza del computer, renderle accessibili, svelarne il senso profondo, connetterle in una trama esplicativa fino a tratteggiare la nascente sintesi che porta il nome di "filosofia digitale"
Item type Location Call number Copy Status Date due
Books Books
DISF
Centro DISF
DISF-G2 / 31 (Browse shelf) Copy 002 Available
Books Books Dip. Filosofia SE 341 (Browse shelf) Copy 001 Available

Bibliogr. p. [199]-209.

Il complicato rapporto tra discreto e continuo, tra software e hardware, tra materia e informazione viene scandagliato fino a prospettare la vertiginosa possibilità che l'Universo sia un computer che calcola agevolmente il proprio stato come un immenso automa cellulare: e di questo computer cosmico fanno parte, come sottosistemi calcolanti piccoli e grandi, tutte le cose, dalle rocce alle persone, alle società, agli stessi calcolatori elettronici. Da questo quadro nasce anche una nuova visione di Dio: il Grande Orologiaio è diventato il Grande Programmatore. Dall'incontro di un teorico dell'informazione con un filosofo è nata un'opera capace di raccogliere le intuizioni scaturite dalle menti più creative della scienza del computer, renderle accessibili, svelarne il senso profondo, connetterle in una trama esplicativa fino a tratteggiare la nascente sintesi che porta il nome di "filosofia digitale"

There are no comments for this item.

Log in to your account to post a comment.

Home: PUSC   Koha: koha-community.org   Facebook: Koha Gruppo Italiano

Languages: